Navagraha

Navagraha significa “nove corpi celesti” e le loro divinità nell’Induismo e astrologia vedica. C’è Sole, Luna, Marte, Mercurio, Giove, Venere, Saturno, Rahu, Ketu. Secondo l’induismo Un fattore importante nella cultura indiana e nella vita dell’intera razza umana è il loro “karma” sulle loro attività quotidiane e sul loro “destino” in cui gioca un ruolo importante questo karma. Nella cultura indiana, il comportamento, la parola, le azioni di una persona e quello che accade nella sua vita hanno una stretta relazione con la natura dell’uomo. Secondo antiche tradizioni, i Navagraha hanno un ruolo in tutto questo. Intendo dire che questi I Navagraha hanno il potere di influenzare i frutti del karma umano secondo l’induismo e per conoscere questa influenza è nata la scienza chiamata “Jyotish Shastra”. Secondo i saggi, ci sono nove di questi pianeti nel cielo che hanno un impatto sulla vita umana attraverso la loro presunta conoscenza di sé (Homa-Havana). Ognuno di questi nove i pianeti menzionati in astrologia ha un’influenza diversa. Secondo gli astrologi, ci sono alcuni modi per ottenere risultati di buon auspicio dal pianeta la cui posizione è infausta nell’oroscopo. Uno di questi rimedi è cantare il mantra di quel pianeta stesso. Navagraha Devata (divinità) 1. […]

Read More…

Visione dello Śivaismo Kāśmīro

Esiste un progressivo affinamento nella visione dello Śivaismo Kāśmīro con il quale viene superata, a livello gnoseologico, la posizione duale del Sāṃkhya e l’illusione dell’Advaita Vedānta a favore di un non-dualismo che preserva la verità sia della realtà sia dell’Assoluto. I tre protagonisti sono rispettivamente Bhaṭṭa Khallaṭa, autore dello Spandakārikā, e allievo di Vasugupta, a sua volta autore degli Śiva Sūtra, Somānanda autore dello Śivadṛṣṭi e il suo discepolo Utpaladeva, autore del Īśvarapratyabhijñākārikā. Il punto in oggetto è confutare il dualismo spirito-materia del Sāṃkhya ed affermare il Monismo Assolutodello Śivaismo Kāśmīro, senza cadere nella totale illusorietà dell’Advaita Vedānta di Badharayana, Gauḍapāda e Śaṅkara. Bhaṭṭa Khallaṭa parte da una dichiarazione di possesso: “tutto in questo universo sono le sue potenze (śakti) e Śiva ne è il possessore” . Spandakārikā È lui a mettere il primo mattone di tale sublime speculazione: Śiva è l’agente e Śakti è la sua azione. Bhaṭṭa Khallaṭa Nella perenne espansione di sè (spanda), Śiva si presenta come azione di continua creazione del mondo oggettivo e questo mondo creato rimanda e riconduce sempre a Śiva stesso, in quanto è Śiva in forma di potenza (śakti), tutto ciò in pieno contrasto sia con il Sāṃkhya, in cui i due […]

Read More…

Raga Akhetaton Official VIdeo

Raga Akhetaton è un viaggio nell’antico Egitto, e narra il vagabondare di un’anima attraverso lo spazio e il tempo, per ritrovare la strada di casa, l’antica Akhetaton, la Città del Sole. Quando la dedizione incontra il talento si raggiunge l’eccellenza. La versione integrale di 16 minuti di Raga Akhetaton, è stata scritta in occasione dell’usciata del libro Tantra di Luca Rudra Vincenzini, ed è acquistabile qui: Sitar, canto armonico ed elettronica ambientale cooperano per creare un’atmosfera del tramonto che conduce la visione attraverso il deserto egiziano, alla ricerca del Sole-Cuore, Aton. Le foto e i video sono stati girati da me e Nadeshwari Joythimayananda in Egitto durante il nostro ultimo viaggio nell’ottobre 2022, attraverso siti archeologici come Giza, Abu Simbel, Tomba di Nefertari, Akhetaton (Tell El Amarna), tempio di Philae e il Museo Nazionale Egizio del Cairo. Le danze nel video sono eseguite da Nadeshwari Joythimayananda in loco. Testo di Nadeshwari Musiche composte ed eseguite da Ysmail Emanuele Milletti, con il supporto di Matteo Rebora alle tabla. […]

Read More…

Alzando il velo di māyā nelle relazioni interpersonali

By Luca Rudra Vincenzini on Sab 23 Lug in Ecospiritualità

Alzando il velo di māyā nelle relazioni interpersonali: esiste un confine tra l'attirare un qualcosa inconsciamente e la proiezione da parte di terze ...

Read more

Epifania Radici e significati di una festa antica

By Elisabetta Liguori on Mer 5 Gen in Ecospiritualità

Il termine Epifania proviene dal greco theos ( dio ) phainein (manifesto) : divinità manifesta. Per questo nel Cristianesimo l' epifania rappresenta l...

Read more

Il riverbero dell’anima (Rāga) – il violino di Anupriya Deotale nella musica indiana

By Anupriya Deotale on Ven 10 Dic in Ecospiritualità

Ѐ risaputo che il violino è uno degli strumenti più conosciuti, usati ed ascoltati al mondo. È stato inizialmente usato ed apprezzato nel suo luogo di...

Read more

Il Frullamento dell’oceano di latte

By Luca Rudra Vincenzini on Ven 19 Nov in Ecospiritualità

Il Frullamento dell’oceano di latte o anche chiamato Zangolatura dell’Oceano di Latte(samudramanthāna o sāgaramanthāna o kṣīrasāgara), è uno dei miti ...

Read more

Il suono, la vibrazione, la Coscienza : la natura del suono – Parte 4

By Ysmail on Ven 12 Nov in Ecospiritualità

Āhata / Anāhata: manifesto e non manifesto Abbiamo visto nella parte precedente la meccanica del suono e come funziona a livello fisico. Ora approfond...

Read more

Il suono, la vibrazione, la Coscienza : AUM (AUṀ) – Parte 3

By Ysmail on Ven 5 Nov in Ecospiritualità

AUM : Onde sonore, frequenze e meditazione Facilmente possiamo riscontrare aspetti comuni tra l’attività elettromagnetica del cervello e le onde sonor...

Read more

Trascendere l’Io

By Luca Rudra Vincenzini on Ven 29 Ott in Ecospiritualità

La funzione trascendente e l'Io in un approccio di filosofia non duale. Prima di parlare di trascendere l'Io è bene conoscerlo, vediamo come. L'Io è c...

Read more

Il suono, la vibrazione, la Coscienza : Le Onde Cerebrali – Parte 2

By Ysmail on Gio 21 Ott in Ecospiritualità

L’antica conoscenza delle Upaniṣad sugli stati di coscienza A, U, Ṁ e turīya, trova più di una conferma nelle neuroscienze, nella fattispecie delle on...

Read more

La meditazione a livello neuroscientifico

By Luca Rudra Vincenzini on Sab 2 Ott in Ecospiritualità

La meditazione a livello neuroscientifico è identificata come un rallentamento delle Onde Cerebrali al quale si accede in modalità cosciente, senza du...

Read more

La triade della conoscenza

By Luca Rudra Vincenzini on Ven 24 Set in Ecospiritualità

La triade della conoscenza: soggetto (ahantā o pramatṛ), azione (karman) o conoscenza certa (pramā) e oggetto (idantā o prameya). L'atto di conoscere,...

Read more
Copyright © 2021 - 2023 by Giardino di Mezzo Site by TreeHost WebSolution
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna a negozio